Compensazione per ritardo del volo
La compensazione per il ritardo del volo può variare a seconda della legislazione applicata.

Diritti dei passeggeri aerei dell’UE

I diritti dei passeggeri per i ritardi dei voli si applicano in base alle normative dell’UE nei seguenti scenari:

  • volo all’interno dell’UE e operato da una compagnia aerea dell’UE o non-UE
  • volo in arrivo nell’UE da un paese al di fuori dell’UE e operato da una compagnia aerea dell’UE
  • volo in partenza dall’UE per un paese non-UE operato sia da una compagnia aerea dell’UE che non-UE

e

  • se il passeggero non ha già ricevuto benefici (compensazione, cambio di percorso, assistenza dalla compagnia aerea) per problemi legati al volo per questo viaggio in base alla legge pertinente di un paese non-UE.

Le regole dell’UE si applicano anche ai voli da e per l’Islanda, la Norvegia e la Svizzera.

Viaggi dal Regno Unito a un paese dell’UE

Dal 1° gennaio 2021, le regole dell’UE sui diritti dei passeggeri aerei non si applicano nei casi di ritardi dei voli dal Regno Unito all’UE se il volo è stato operato da una compagnia aerea del Regno Unito o non-UE, anche se il volo è stato prenotato prima di questa data.

Le regole dell’UE continuano a essere applicate dal 1° gennaio 2021 se il volo dal Regno Unito all’UE è stato operato da una compagnia aerea dell’UE, a meno che il passeggero non abbia già ricevuto compensazioni per ritardi aerei o altri benefici in base alla legge del Regno Unito.

Tuttavia, le regole del Regno Unito sui diritti dei passeggeri aerei (UK 261) sono per lo più simili all’EU 261 e si applicano:

  • ai passeggeri in partenza da un aeroporto del Regno Unito
  • ai passeggeri in partenza al di fuori del Regno Unito per un aeroporto situato in:
    • il Regno Unito se la compagnia aerea operativa è una compagnia aerea dell’UE/SEE o una compagnia aerea del Regno Unito
    • l’UE/SEE se la compagnia aerea operativa è una compagnia aerea del Regno Unito.

Una delle principali differenze è la sostituzione del valore in euro della compensazione con importi in sterline.

Diritti dei passeggeri in caso di ritardo del volo

Un ritardo del volo può verificarsi alla partenza e/o all’arrivo. L’entità dei diritti dei passeggeri differisce a seconda del tempo di ritardo e del tipo.

Ritardo alla partenza

Per i voli in ritardo alla partenza, i passeggeri hanno il diritto all’assistenza, al rimborso e a un volo di ritorno, a seconda della durata del ritardo e della distanza del volo.

Più di 2 ore Più di 3 ore Più di 4 ore Più di 5 ore Distanza
A A A R/R 1500 km o meno
A A R/R Tutti i voli all’interno dell’UE più lunghi di 1500 km e tutti i voli tra 1500 e 3500 km
A R/R Tutti gli altri voli
A – assistenza, R/R – rimborso e volo di ritorno

Nel caso in cui il volo subisca un ritardo di almeno 5 ore alla partenza, la compagnia aerea deve rimborsare il biglietto e, se il passeggero ha un volo di coincidenza, offrire un ritorno all’aeroporto di partenza nella prima occasione possibile.

Ritardo all’arrivo

Un ritardo di oltre 3 ore all’arrivo a destinazione dà diritto ai passeggeri a una compensazione a meno che il ritardo sia dovuto a circostanze straordinarie.

Assistenza

I passeggeri dei voli in ritardo hanno anche diritto a assistenza gratuita in aeroporto, che potrebbe includere, a seconda della durata del ritardo e della distanza del volo:

  • Ristoro
  • Cibo
  • Alloggio (se al passeggero viene prenotato un viaggio per il giorno successivo)
  • Trasporto verso la sistemazione e ritorno in aeroporto
  • 2 telefonate, telex, fax o e-mail

Se l’assistenza non viene offerta e il passeggero paga i propri pasti e ristori, la compagnia aerea dovrebbe rimborsare le spese necessarie e appropriate. È importante per il passeggero conservare tutte le ricevute a questo scopo.

Compensazione della compagnia aerea. Ritardo del volo

Quando un passeggero raggiunge la destinazione finale con un ritardo di 3 ore o più, ha diritto a una compensazione. L’importo della compensazione dipende dalla distanza del volo:

Importo in EUR Distanza Tempo di ritardo
250 1 500 km o meno Più di 3 ore
300 Più di 3 500 km Tra 3 e 4 ore
400 Più di 1 500 km all’interno dell’UE e tutti gli altri voli tra 1 500 e 3 500 km Più di 3 ore
600 Più di 3 500 km Più di 4 ore

 

Il termine per richiedere la compensazione per il ritardo del volo dipende dalla compagnia aerea e di solito è di 3-6 anni dalla data del volo.

Quando la compensazione viene ridotta o non pagata?

Se la compagnia aerea ha offerto al passeggero un cambio di percorso e il passeggero ha raggiunto la destinazione finale con un ritardo di 2, 3 o 4 ore, la compensazione può essere ridotta del 50%.

La compensazione non è dovuta se la compagnia aerea dimostra che il ritardo è causato da circostanze straordinarie che non potevano essere evitate. Esempi di tali eventi sono:

  • Decisioni di gestione del traffico aereo
  • Instabilità politica
  • Condizioni meteorologiche avverse
  • Rischi per la sicurezza
  • Scioperi esterni alla compagnia aerea

Tuttavia, se la compagnia aerea afferma che il volo è stato ritardato a causa del maltempo, ma gli altri voli allo stesso tempo sono partiti, è meglio verificare. Puoi farlo facilmente utilizzando il nostro calcolatore di compensazione.

Calcolatore di compensazione

Compensazione per ritardo del volo secondo la legge canadese

La compensazione per ritardo del volo in Canada si applica a tutti i voli da, per e all’interno del Canada. Le compagnie aeree sono obbligate a informare i passeggeri delle cause del ritardo, della compensazione e degli standard di trattamento. Se la notifica del ritardo avviene entro 12 ore prima della partenza, viene garantito un trattamento standard. Per ritardi di 3 ore o più, i passeggeri possono ricevere un viaggio alternativo o un rimborso. Se informati entro 14 giorni dal ritardo, la compensazione minima varia da 125 a 1.000 CAD, in base alla durata del ritardo e alla dimensione della compagnia aerea.

FAQ

Quanto tempo deve essere ritardato un volo per avere diritto a un risarcimento?

Per i voli coperti dalla legislazione dell’UE e del Canada, i passeggeri hanno diritto a un risarcimento se il volo è ritardato di almeno 3 ore.

Qual è l’importo del risarcimento per un ritardo del volo?

L’importo del risarcimento varia in base a fattori come la durata del ritardo, la distanza del volo e la legislazione applicabile. Può variare da €250 a circa €670 (equivalenti a 1000 CAD).

Ritardo del volo. Come posso richiedere un risarcimento?

Richiedere un risarcimento per i ritardi dei voli con Compensair è semplice. Basta compilare un breve modulo online, caricare i documenti richiesti e monitorare le email/profili per gli aggiornamenti sulla domanda. È possibile presentare una domanda senza costi aggiuntivi, la tariffa di servizio di Compensair è dovuta solo quando il passeggero riceve il risarcimento.

Verifica il tuo risarcimento nel caso in cui tu abbia subito un ritardo del volo:

Calcolatore di compensazione

 

Invia la tua richiesta in 2 minuti per ottenere il tuo rimborso
Invia la tua richiesta